Uovo di Pasqua – Cioccolato Fondente e Nocciole


L’uovo, insieme alla colomba,  è un oggetto tradizionale simbolo della Pasqua. Infatti  ha rivestito, sin dai tempi antichi, il ruolo di simbolo della vita in sé e della sacralità. Nel cristianesimo, ad esempio, simboleggia la resurrezione di Gesù dal sepolcro. La tradizione del classico uovo di cioccolato è di recente introduzione; tuttavia il dono di uova vere, decorate a mano, è correlato alla festa pasquale sin dal Medioevo.

Al giorno d’oggi è possibile acquistare al supermercato le uova pasquali già confezionate. Volendo rispettare la tradizione, però, è possibile creare in casa  il proprio uovo di Pasqua personalizzato. Oltre a darvi la possibilità di scegliere ingredienti di qualità,  questo vi consentirà di inserire al suo interno la sorpresa che più gradite.

“Fantastico, ma come si fa ?”

Semplice! vi basterà seguire questi semplici passaggi.

Ingredienti

Preparazione

  1. Fondere il Cioccolato: Fondere il cioccolato a bagnomaria ad una temperatura di 50-55°.
  2. Temprare il  Cioccolato: Prelevare ⅔ del cioccolato precedentemente fuso e versare su una superficie piana per la lavorazione.  Effettuare quindi dei movimenti longitudinali con l’ausilio di una spatola fino al raggiungimento di una temperatura di 27-28°. Unire alla restante parte di cioccolato e mescolare fino a raggiungere la temperatura di 31°.
  3. Colare  nello stampo: Colare metà composto all’interno dello stampo ed effettuare dei movimenti circolari per distribuirlo uniformemente.  Capovolgere quindi lo stampo su di una superficie rivestita con carta da forno ed attendere 5 minuti. Trascorso il tempo necessario,  ripetere la procedura con la restante parte di cioccolato capovolgendo lo stampo per circa 1 minuto.
  4. Aggiungere le Nocciole: Aggiungere le nocciole, precedentemente  tritate grossolanamente, all’interno dello stampo. Lasciare raffreddare il tempo necessario.
  5. Limare il cioccolato in eccesso con l’ausilio di un coltello a lama affilata. Staccare quindi l’uovo dallo stampo.
  6. Unire le  due metà: Scaldare una padella antiaderente  e poggiare le estremità delle vostre uova per qualche istante sulla superficie calda. Unire quindi le due metà ed attendere che il cioccolato solidifichi. Ed ecco pronto il vostro uovo di Pasqua!

Consigli

Se  dovessero esserci delle difficoltà durante la fase di tempraggio è possibile ripetere nuovamente l’operazione. Questo passaggio è necessario affinchè il vostro uovo venga lucido e senza chiazze opache sulla superifcie. Quando l’ uovo sarà pronto manipolatelo con attenzione per evitare di romperlo e possibilmente con dei guanti per non lasciare fastidiose impronte sulla superficie.

Preparazione: 90 minuti

Energia:  1550 Kcal

Proteine: 30 g

Grassi: 137 g

Carboidrati: 33 g

Rapporto Chetogenico:  2,2 : 1